Don Gregorio ci invita a vivere insieme la settimana santa, a partire dalla Domenica delle Palme. Qui troverete il suo saluto e invito a iniziare la  dalla preparazione a casa di un ramo d'ulivo. Tutto per rimanere uniti nella fede anche se distanti. Le foto dei vostri rami d'ultivo potete postare sulla pagina Fb della nostra parrocchia. https://www.youtube.com/watch?v=imlmIusxctE

 

La proposta per la celebrazione in casa per la Domenica delle palme:

D O M E N I CA  D E L L E  P A L M E

La famiglia si ritrova insieme preparando una lampada o candela da accendere prima della proclamazione del Vangelo e un vaso con alcuni rami d’ulivo, di palma o di altra pianta verde da collocare sul tavolo dopo l’introduzione alla preghiera. La preghiera può essere guidata dal papà o dalla mamma. Incoraggiamo però tutti, non solo famiglie con i bambini a viveere questa celebrazione.

G. Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo.

T. Amen.

G. La comunità cristiana, oggi, fa memoria dell’ingresso di Gesù in Gerusalemme. Ci saremmo ritrovati tutti insieme, nella nostra chiesa, con la nostra comunità, per vivere il segno della processione con le palme e i rami d’ulivo benedetti, imitando le folle di quella città che accolsero Gesù e lo acclamarono Re e Signore. E poi avremmo partecipato alla celebrazione dell’Eucaristia. Quest’anno non è possibile vivere questo tutti insieme, ma anche dalla nostra casa vogliamo acclamare Cristo in questo giorno. Vogliamo accogliere il Signore Gesù nella nostra abitazione e affidare a Lui la preghiera per noi, per i nostri cari e per tutta l’umanità. Chiediamo di seguirlo fino alla Croce e alla Risurrezione. La sua passione cambi il nostro cuore e renda la nostra vita ricca di frutti di opere buone.

Un membro della famiglia porta sul tavolo il vaso con i rami d’ulivo, di palma o di altre pianta verde.

Colui che guida la celebrazione dice la seguente preghiera con la quale benedice i rami d’ulivo.

G. Dio onnipotente ed eterno, attraverso un ramo di ulivo hai annunciato a Noè e ai suoi figli la tua misericordia e l’alleanza con ogni creatura, e attraverso rami di alberi hai voluto che tuo Figlio Gesù fosse acclamato Messia, Re di pace, umile e mite, venuto per compiere l’alleanza definitiva: guarda questa tua famiglia che desidera accogliere con fede il nostro Salvatore, benedici questi rami d'ulivo e concedici di seguirlo fino alla croce per essere partecipi della sua risurrezione. Egli vive e regna nei secoli dei secoli.

R. Amen.

A questo punto uno dei figli può accendere la lampada, subito dopo un genitore proclama il Vangelo.

Dal Vangelo secondo Matteo (Mt 21, 1-11)

Quando furono vicini a Gerusalemme e giunsero presso Bètfage, verso il monte degli Ulivi, Gesù mandò due discepoli, dicendo loro: «Andate nel villaggio di fronte a voi e subito troverete un’asina, legata, e con essa un puledro. Slegateli e conduceteli da me. E se qualcuno vi dirà qualcosa, rispondete: “Il Signore ne ha bisogno, ma li rimanderà indietro subito”». Ora questo avvenne perché si compisse ciò che era stato detto per mezzo del profeta: «Dite alla figlia di Sion: “Ecco, a te viene il tuo re, mite, seduto su un’asina e su un puledro, figlio di una bestia da soma”». I discepoli andarono e fecero quello che aveva ordinato loro Gesù: condussero l’asina e il puledro, misero su di essi i mantelli ed egli vi si pose a sedere. La folla, numerosissima, stese i propri mantelli sulla strada, mentre altri tagliavano rami dagli alberi e li stendevano sulla strada. La folla che lo precedeva e quella che lo seguiva, gridava: «Osanna al figlio di Davide! Benedetto colui che viene nel nome del Signore! Osanna nel più alto dei cieli!». Mentre egli entrava in Gerusalemme, tutta la città fu presa da agitazione e diceva: «Chi è costui?». E la folla rispondeva: «Questi è il profeta Gesù, da Nàzaret di Galilea».

Parola del Signore.

T. Lode a te, o Cristo.

A questo punto si possono fare delle preghiere spontanee di tutti i presenti che si concludono con il Padre Nostro.

Conclusione

G. Volgi lo sguardo, o Padre, sulla nostra famiglia (qui si possono dire i nomi di tutti anche di coloro che sono lontani) e su tutta l’umanità: il Signore nostro Gesù Cristo, che non esitò a consegnarsi nelle mani dei malfattori e a subire il supplizio della croce, ci accompagni con la sua misericordia e apra il nostro cuore alla speranza Egli vive e regna nei secoli dei secoli.

T. Amen.

 

 

Il testo completo della benedizione e altri materiali potete trovare nel seguente sussidio:

https://liturgico.chiesacattolica.it/wp-content/uploads/sites/8/2020/04/02/SettimanaSanta.pdf

 

È on line https://chiciseparera.chiesacattolica.it, “ambiente digitale che raccoglie e rilancia le buone prassi messe in atto dalle nostre diocesi, offre contributi di riflessione e approfondimento, condivide notizie e materiale pastorale”.

 

---------------------------------------------------------------------------------------------------

Coronavirus. #iorestoacasa, ma non senza cultura: ecco libri, musei e spettacoli online https://www.avvenire.it/attualita/Pagine/libri-musei-e-spettacoli-online-cosi-la-cultura-entra-nelle-case

---------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Per seguire le attività della parrocchia visitate la sezione "Notizie"

 

 

 

 

Pagine Fb della parrocchia:  https://www.facebook.com/groups/593621584087230/  (per accedere ocorre chiedere autorizzazione)

 

Di seguito gli orari degli eventi TV per pregare e ascoltare la S.Messa:

celebrazioni feriali:

ore 05.00 – Rosario – TV 2000 (canale 28)

ore 06.30 – Rosario – Tele Pace (canale 187)

oer 06.50 – Rosario – TV 2000 (canale 28)

ore 07.00 – Lodi – Tele Padre Pio (canale 145)

ore 07.30 – Santa Messa – Tele Padre Pio (canale 145)

ore 07.30 – Santa Messa – Tele Pace (canale 187)

ore 08.00 – Lodi – Tele Pace (canale 187)

ore 08.30 – Santa Messa – TV 2000 (canale 28)

ore 09.00 – Santa Messa – Tele Pace (canale 187)

ore 11.00 – Rosario – Tele Padre Pio (canale 145)

ore 11.30 – Santa Messa – Tele Padre Pio (canale 145)

ore 13.00 – Rosario – Tele Padre Pio (canale 145)

ore 15.00 – Coroncina – TV 2000 (canale 28)

ore 16.00 – Rosario – Tele Pace (canale 187)

ore 17.30 – Rosario – Tele Padre Pio (canale 145)

ore 18.00 – Santa Messa – Tele Padre Pio (canale 145)

ore 18.00 – Rosario – TV 2000 (canale 28)

ore 18.50 – Vespri – Tele Padre Pio (canale 145)

ore 19.30 – Rosario – Tele Pace (canale 187)

ore 20.00 – Rosario – TV 2000 (canale 28)

ore 20.45 – Rosario – Tele Padre Pio (canale 145)

ore 21.25 – Compieta – Tele Padre Pio (canale 145)

ore 23.40 – Compieta – TV 2000 (canale 28)

 

CELEBRAZIONI PER LA DOMENICA

 

ore 07.30 – Santa Messa – Tele Padre Pio (canale 145)

ore 10.00 – Santa Messa – Rete 4

ore 11.00 – Santa Messa – RAI 1

ore 11.30 – Santa Messa – Tele Padre Pio (canale 145)

ore 18.00 – Santa Messa – Tele Padre Pio (canale 145)

 

 

Ultimi contenuti

Titolo Aggiornato
Orari 03/04/2020
Orari 03/04/2020
Notizie 02/04/2020
Attualità 27/03/2020
Catechismo 25/02/2020