Attualità

 

NOTIZIE AGGIORNATE AL 5 GIUGNO 2017

 

IN EVIDENZA:

COMUNICATO SAN VINCENZO DE PAOLI FOLLONICA.

SE VAI A FARE LA SPESA AI SUPERMERCATI CONAD DI FOLLONICA DI VIA SPAGNA E PALAZZI ROSSI (VIA LITORANEA) E SEI POSSESSORE DI CARTA CONAD CONTROLLA SULLO SCONTRINO I TUOI PUNTI CUORE.  OGNI 50  PUNTI  CUORE PUOI RITIRARE IL TUO BUONO DA 5 EURO  E DONARLO ALLA SAN VINCENZO DE PAOLI CHE HA ADERITO ALL'INIZIATIVA CONAD "SOSTIENI LE PASSIONI" A FAVORE DELLE ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO. I BUONI LI PUOI CONSEGNARE ENTRO IL MESE DI GIUGNO E NON OLTRE IN PARROCCHIA O PRESSO LA SEDE DI VIA SERRI 33 A FOLLONICA. POTRAI COSI' CONOSCERE DIRETTAMENTE LE ATTIVITA' DELL'EMPORIO E DEL COORDINAMENTO OPERE CARITATIVE DI FOLLONICA.

 

CONCERTO DI SOLIDARIETA' PER IL COORDINAMENTO INTERPAROCCHIALE OPERE CARITATIVE FOLLONICA

Il “Coordinamento Interparrocchiale Opere Caritative ”  che opera in Follonica – Via Serri , 33, ringrazia vivamente  l’Istituto Comprensivo Follonica 1 , per il contributo veramente significativo di 639,12 €  (seicentotrentanove,12 euro), raccolto nel corso del concerto che la compagine orchestrale / corale dell’indirizzo musicale ha tenuto lunedì 8 maggio presso la Chiesa dei Ss. Pietro e Paolo. Tale offerta sarà destinata prevalentemente per il sostegno allo studio che il nostro Coordinamento Interparrocchiale sta portando avanti in collaborazione con la scuola stessa.      

Il nostro centro, come ben sapete,   coordina varie associazioni o realtà ecclesiali quali il Centro di Ascolto delle Caritas parrocchiali , la San Vincenzo De Paoli, l’Unitalsi e la Mensa Interparrocchiale e opera in stretta collaborazione con varie realtà della nostra città (Amministrazione Comunale, Servizi Sociali, Scuole, Farmacie, privati cittadini, realtà industriali, Supermercati, Associazioni di Volontariato, ecc.).

Il Vostro aiuto giunge quanto mai gradito ed utile poiché nel corso del 2016 si è registrato una ulteriore richiesta di aiuto sia di famiglie in difficoltà che di persone presenti alla locale mensa cittadina e allo stesso tempo ci rende consapevoli della responsabilità  di utilizzarlo  nel migliore dei modi. Vi ringraziamo di nuovo con l’augurio di poter collaborare anche in futuro per promuovere insieme progetti di vera solidarietà e fraternità

Per riflettere insieme:

Da’ il meglio di te

L'uomo è irragionevole, illogico, egocentrico
NON IMPORTA, AMALO
Se fai il bene, ti attribuiranno secondi fini egoistici
NON IMPORTA, FA' IL BENE
Se realizzi i tuoi obiettivi, troverai falsi amici e veri nemici
NON IMPORTA, REALIZZALI
Il bene che fai verrà domani dimenticato
NON IMPORTA, FA' IL BENE
L'onestà e la sincerità ti rendono vulnerabile
NON IMPORTA, SII FRANCO E ONESTO
Quello che per anni hai costruito può essere distrutto in un attimo
NON IMPORTA, COSTRUISCI
Se aiuti la gente, se ne risentirà
NON IMPORTA, AIUTALA
Dà al mondo il meglio di te, e ti prenderanno a calci
NON IMPORTA, DA' IL MEGLIO DI TE (S.Teresa di Calcutta)

 

 

 

 

 

1- Il Progetto “Adotta un Bisogno” del mese di GIUGNO prevede il sostegno ad una persona sola gravemente ammalata e che recentemente ha subito un importante intervento al cuore. Il lavoro saltuario determina un reddito gravemente insufficiente per portare avanti tutte le spese che il quotidiano richiede, compreso il pagamento di affitto, bollette e servizi primari alla persona.  Ci affidiamo alla vostra solidarietà per un aiuto particolare in questo momento estremamente difficile .

2- Per il progetto "Adotta un bisogno" del mese di APRILE sono stati raccolti 1881,48 euro. Si ringrazia per la generosità.

 

3- L'EMPORIO SOLIDALE

1. PERCHE’ UN EMPORIO DELLA SOLIDARIETA’ A FOLLONICA ?

La crisi economica, che ha pesantemente investito anche i nostri territori, ha determinato una forte richiesta di aiuto presso le strutture caritative diocesane, in particolare quelle del Coordinamento Interparrocchiale Opere Caritative di Follonica. Questa crisi ha anche creato nuovi modelli di marginalità sociale, generando nuove condizioni di povertà economica.
Il progetto Emporio Solidale, promosso dalla Diocesi di Massa Marittima - Piombino, nasce dall'esigenza di aiutare le famiglie in difficoltà, proponendo un percorso educativo che riesca ad accrescere in loro il senso di responsabilità e autonomia. Non si esaurisce, quindi, nella distribuzione gratuita degli alimenti, ma promuove la cultura del consumo responsabile, la riduzione dello spreco e favorisce la solidarietà tra le persone e verso l'ambiente.
La realizzazione del Progetto “Emporio della Solidarietà” inizia nel 2016, come progetto 8x1000 della CEI, dalla collaborazione tra Caritas Diocesana e Coordinamento Interparrocchiale Opere Caritative di Follonica (Parrocchie, Caritas Parrocchiali, S. Vincenzo de Paoli, UNITALSI) e aderisce agli Empori della Solidarietà promossi dalla Caritas di Roma.
Il nostro territorio, del resto, si è già dimostrato sensibile, in questi anni, alla questione del recupero e della lotta allo spreco alimentare, con diversi donatori privati (supermercati, negozi, produttori agricoli locali, fornai e ortofrutta, pasticcerie, privati cittadini, aziende del territorio , associazioni di volontariato ) e pubblici (Amministrazione comunale, Scuole,…) che sostengono le distribuzioni alimentari, la gestione della Mensa dei Bisognosi , del Centro di Ascolto cittadino, della Distribuzione di vestiario per bambini ed adulti .
Il nostro territorio aveva già attivato nel passato risposte anticrisi consistenti:
1. dal 1997 Mensa dei Bisognosi
2. dal 2005 Centro di Ascolto cittadino
3. dal 2005 nascita del Coordinamento Interparrocchiale Opere Caritative
4. dal 2005 distribuzione interparrocchiale di generi alimentari da parte della S. Vincenzo de Paoli
5. dal 2005 distribuzione di vestiario presso le Parrocchie di Follonica
6. Dal 2005 progetto “Adotta un Bisogno” parrocchiale per accoglienza e accompagnamento familiare di soggetti/famiglie svantaggiati
Il gruppo di lavoro per la costruzione e realizzazione del presente progetto si è costituito nella primavera del 2015 per dare continuità alla distribuzione dei generi alimentari, promossa per tanti anni sul territorio, addirittura dal 1967, prevalentemente dalla S. Vincenzo de Paoli.
L' Emporio della Solidarietà ha sede in via Serri 33 a Follonica ed è operativo dal 7/3/2017

2. OBIETTIVI

Gli obiettivi che persegue il progetto Emporio della Solidarietà sono i seguenti:
-garantire la disponibilità all’ascolto, all’accoglienza dei nuclei familiari e delle singole persone che si trovano in una situazione di disagio temporaneo;
-dare una risposta concreta ai bisogni del nucleo familiare e delle singole persone attraverso la possibilità di ritirare gratuitamente generi di prima necessità;
-offrire interventi diretti alle famiglie per aiutarle ad affrontare la situazione di crisi, individuando le cause che sono all’origine del disagio e aiutandole a utilizzare le proprie potenzialità;
-sensibilizzare gli operatori, l’opinione pubblica e le istituzioni ad uno stile sobrio e sostenibile contro ogni tipo di spreco;
- analizzare l’area del disagio riguardante i nuclei familiari al fine di contribuire alla formulazione di nuovi obiettivi per il contenimento e risoluzione del disagio, anche promuovendo la sperimentazione e l'implementazione di nuove metodologie d’intervento.

3. DESTINATARI

Sono coloro che si trovano in difficoltà e disagio e che non riescono a sopperire alle loro primarie necessità. A costoro l'Emporio della Solidarietà intende offrire una possibilità concreta per superare la situazione di “crisi” momentanea e consentire, quindi, di aumentare il proprio livello di autonomia e autostima.
Per tali motivi gli interventi sono offerti per un periodo limitato (“Alzati e cammina”) al superamento della situazione di disagio (“Verso l’autonomia”).
Possono usufruire dei servizi offerti dall’Emporio quei nuclei familiari di cittadini italiani e stranieri e singole persone ammessi dal Centro di Ascolto del Coordinamento Interparrocchiale Opere Caritative di Follonica.

4. ORARIO DI APERTURA

L'Emporio rimarrà aperto il martedì dalle 15,00 alle 18,00 e il giovedì dalle 9,00 alle 12,00 tutte le settimane.

5. CRITERI PER L’AMMISSIONE ALL’EMPORIO

I nuclei familiari e/o singole persone che intendono richiedere i servizi offerti dall'Emporio della Solidarietà, dovranno rivolgersi, se in possesso dei requisiti necessari, al Centro di Ascolto Caritas sito in Via Serri, 33 a Follonica.

6. CARTA-PUNTI

Hanno diritto di accedere all’Emporio i soli nuclei familiari o le persone singole forniti della Carta-Punti. Al beneficiario viene consegnata una Carta-Punti (numerata e nominativa) simile ad una carta di credito a scalare, che gli consentirà di accedere all’Emporio per il ritiro “self-service” gratuito dei generi di prima necessità ivi presenti in base alla tipologia di prodotti disponibili ed in quantità stabilite dall'Emporio stesso.
Ogni beneficiario viene dotato di un quantitativo di punti mensile caricati sulla Carta con la quale è possibile “fare la spesa”. La merce sugli scaffali ha indicato un “prezzo”, espresso non in euro ma in punti. L’ammontare dei punti assegnati dipende dal numero dei membri del nucleo familiare e dalla presenza o meno di bambini di età inferiore ai due anni. Gli eventuali punti residui del mese precedente non sono cumulabili il mese successivo.

7. PRODOTTI DISPONIBILI PRESSO L’EMPORIO DELLA SOLIDARIETA’

I Responsabili dell’Emporio individuano l’elenco dei prodotti che dovranno essere sempre presenti all’interno dell’Emporio stesso. Per ogni prodotto presente sarà definita la quantità per persona o per famiglia che si rende disponibile o il numero massimo di confezioni prelevabili mensilmente. E’ responsabilità dell’Emporio decidere su quali prodotti mettere limiti o variarli se necessario; questo poiché la scelta non potrà prescindere dalle reali giacenze di magazzino.


 

4- I cittadini che gentilmente vogliono portare indumenti per l'inverno usati, coperte, in buono stato per adulti o per bambini, il nostro centro di distribuzione di Via Amendola ( Ex chiesa San Paolo della Croce) é aperto per questo servizio nei giorni seguenti:.
Lunedì dalle ore 15,00 alle ore 17,00
Martedì dalle ore 09,00 alle ore 11.00 e dalle ore 15,00 alle ore 17,00...
Mercoledì dalle ore 09,00 alle ore 11,00
GRAZIE

 

 

 

 


 

 

,

 

 

 

 

 


 


 

6- BILANCIO COORDINAMENTO INTERPARROCCHIALE OPERE CARITATVE DI FOLLONICA  2015

A) 240 nuclei familiari ( 135 italiani - 105 stranieri ) che si sono rivolti al CdA di Via Serri con problematiche e bisogni vari.

B) 223  nuclei familiari (131 italiani - 92 stranieri ) che hanno usufruito del pacco spesa per un totale di 2699.

C) 20189 presenze alla mensa cittadina di cui il 58% stranieri

D) 7 i posti disponibili per l'emergenza abitativa progetto "Verso l'autonomia" con la collaborazione cooperativa Arcobaleno.

E) 1482 presenze totali al dormitorio progetto "Povertà estreme-Emergenza freddo" con la collaborazione cooperativa  Il Nodo

F) 141 persone hanno utilizzato le docce nel periodo estivo con la collaborazione cooperativa  Il Nodo.

G) 591 nuclei familiari hanno usufruito della distribuzione di vestiario per adulti

H) 295 nuclei familiari hanno usufruito della distribuzione di vestiario e generi alimentari per l'infanzia.

I) Il Progetto Adotta un Bisogno ha raccolto 15193 euro.

J) Il Progetto "Farmaco Solidale" promosso dal Forum del Volontariato, Cif, Avis, Inner Weel ha raccolto 4406 euro.

K) Per l'attività presso il carcere di massa Marittima sono stati raccolti 3000 Euro

L) 62.000 euro i contributi alle famiglie in difficoltà del territorio per aiuti primari e progetti antisfratto grazie alle istituzioni civili e religiose, aziende,privati cittadini, associazioni.

7- BILANCIO DELLA SAN VINCENZO DE PAOLI - Conferenza "SAN LEOPOLDO" FOLLONICA

1967 - 2017 CINQUANT'ANNI AL SERVIZIO DEI BISOGNOSI DI FOLLONICA

BILANCIO ATTIVITA' ANNO ASSOCIATIVO 2016
NUMERO delle famiglie assistite 205
Non italiane 79...
Italiane 126
Con bambini tra 0/3: 23
PERSONE RAGGIUNTE 8360
PACCHI DISTRIBUITI 2.408
PACCHI INFANZIA 332
VALORE MEDIO PACCO euro 19,2
QUANTITA'ALIMENTI DISTRIBUITI: KG. 28.462
VALORE ALIMENTI distribuiti 2016: euro 46.258
“FORNITORI VOLONTARI"euro 38.209
ACQUISTATI IN PROPRI euro 6328
STIMA IMPEGNO VOLONTARI ore: 6.000